Molti si domandano quando è consigliabile iniziare a portare i loro bambini dal dentista.

Attorno ai 3 anni il bambino dovrebbe avere il suo primo incontro con un dentista, e per far sì che il bambino non associ questa esperienza a un evento traumatico, la prima visita non dovrebbe avvenire quando il bambino lamenta mal di denti. Infatti parlando con pazienti che da adulti ricorrono a cure che prevedono chirurgia odontoiatrica per essersi trascurati negli anni, sono molti a confessarci di avere avuto nell’infanzia un brutto ricordo del dentista legato a un evento traumatico che li ha portati ad avere timore, e in alcuni casi diffidenza a sottoporsi alle cure dentali.
Abituare un bambino già attorno ai tre anni a sedersi in poltrona con un dentista che lo visita per la prima volta durante un controllo, gli permetterà di acquisire fiducia nei confronti del dentista, col quale imparerà ad instaurare un rapporto di lunga durata.

Cosa fare per prevenire problemi dentali al nostro bambino?

Avete mai sentito parlare dei sigillanti dentali? Sono delle resine liquide assolutamente atossiche che vengono applicate dall’odontoiatra sul fondo dei solchi, delle fosse dentali, le quali vengono trattate con una lampada fotopolimerizzante per indurirle.
I sigillanti non solo non danneggiano lo smalto dei denti, ma impediscono il ristagno della placca dentale, e prevengono così l’insorgenza della carie nelle zone interessate.

Se desiderate ricevere maggiori informazioni sugli impianti dentali, o volete fissare una prima visita gratuita e senza impegni con la nostra équipe medica, potete chiamarci al numero 0536 807171 dal lunedì al venerdi, dalle 9:00 alle 19:00, oppure potete compilare il form che trovate in sovraimpressione per essere ricontattati dal personale di Odontoiarica San Damiano.