Che cos’è la Gengivite? Le risposte a Sassuolo – Modena

In questo articolo risponderemo a quanti ci chiedono perché sanguinano le gengive parlando del tanto discusso fenomeno della gengivite. Come sempre daremo risposta alle tante domande che ci vengono esposte durante la prima visita odontoiatrica partendo dalla definizione del problema.

 

Quando parliamo di gengivite ci riferiamo ad una infiammazione a carico dei tessuti molli, ovvero delle gengive. Questa infiammazione è piuttosto diffusa e per la maggiore dipende da una scarsa igiene orale domiciliare, magari accompagnata dal mancato appuntamento periodico dall’igienista dentale.

 

Come riconoscere una gengivite?

 

Tipici della gengivite sono gonfiore e arrossamento dei tessuti della gengiva, accompagnati da un forte senso di bruciore. Quando si manifestano certi sintomi è opportuno rivolgersi a un esperto che saprà indicare il giusto percorso da seguire partendo dalle cause che l’hanno scatenata. Nel caso in cui tali consigli non venissero ascoltati si corre il serio pericolo che da lì a qualche tempo il problema si amplifichi, sfociando in parodontite.

 

Quali sono le cause che portano alla gengivite?

 

Fra le cause che più comuni che portano alla gengivite al primo posto possiamo prendere in considerazione l’accumulo di batteri contenuti nella placca, ma ve ne sono anche di altra natura, come ad esempio la carenza di vitamine – anche se si tratta di casi isolati che riguardano situazioni di disagio sociale – ; oppure potrebbe trattarsi di influenze ormonali che svolgono un’azione capace di favorire la gengivite, e questo può accadere durante l’adolescenza o nel periodo di gravidanza; infine potremmo dire che la gengivite può essere causata da eventi traumatizzanti, come ad esempio uno spazzolamento dei denti piuttosto aggressivo.

 

Arrossamento, senso di calore in bocca, gonfiore e sanguinamento sono i più comuni segnali di una gengivite in corso, la quale può essere aggravata da alcuni fattori come le cure ormonali, l’utilizzo di farmaci cortisonici, l’utilizzo di farmaci antidepressivi, ma anche di farmaci antiepilettici, il fumo di sigaretta, lo stress e il diabete.

 

Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, secondo alcuni centri di ricerca la gengivite è da ricondurre ad un aumento del rischio di diabete, ma anche di un più elevato rischio di parto prematuro per quelle donne che si trovano in stato interessante, oltre che rischi di problematiche polmonari e problemi cardiaci.

 

Tuttavia se presa in cura per tempo la gengivite rientra fra quelle problematiche sanabili con le opportune terapie che sarà il professionista ad indicare dopo avere effettuato una attenta indagine del cavo orale, al fine di scongiurare eventuali complicanze capaci di condurre a gravi infezioni che possono sfociare ad esempio nella parodontite.

 

 

Gengivite e Parodontite: due problemi a confronto a Sassuolo – Modena

 

I due termini non devono essere confusi: si tratta di due problemi distinti che quindi prenderemo in esame separatamente.

 

Come abbiamo già esposto, la Gengivite è una infiammazione a carico dei tessuti molli che ruotano attorno al dente, ovvero della gengiva. La si riconosce per i caratteristici segnali di allarme che ci dà sotto forma di un arrossamento capace di provocare un senso di calore in bocca, per meglio dire di bruciore e dolore, di gonfiore e in alcuni casi di arrossamento.

 

Quando invece parliamo di Parodontite ci riferiamo a una vera e propria infezione a carico dei tessuti di sostegno del dente, il cosiddetto Parodonto, che altro non è che un insieme di strutture dure come l’osso alveolare, e strutture molli come le gengive e i legamenti dentali. La Parodontite è una patologia a tutto tondo, che attaccando le strutture che circondano il dente e lo sostengono, dapprima indebolisce il loro sostegno e, nei casi limite porta via via ad avere una certa mobilità dentale che può sfociare nella perdita di uno o più denti. La Parodontite può dare vita a sintomi quali tasche parodontali, sanguinamenti, formazione di pus, e ascessi.

 

 

Come ci si deve comportare per evitare tutto questo?

 

Intercettare precocemente eventuali problematiche, cioè prima che queste causino dei danni ai denti, in fondo non è poi così difficile: ricordiamo che una visita di controllo periodica dal dentista, ed una seduta di igiene professionale con ablazione del tartaro, resteranno sempre i migliori sostenitori della salute dei nostri denti. 

Odontoiatrica San Damiano ha sempre attiva una campagna di sensibilizzazione in tal proposito, proponendo a tutti coloro che non sono ancora nostri pazienti l’opportunità di avere una seduta di igiene orale professionale, comprensiva di un check-up completo per un costo complessivo di 49€ oppure, per chi invece presentasse già dei sintomi preoccupanti, di avere una corsia preferenziale grazie ad una visita di urgenza tramite il servizio di Pronto Soccorso Odontoiatrico, durante il quale verrà valutata attentamente la situazione, fornito un valido aiuto durante la seduta per una terapia del dolore, prescritta l’eventuale cura farmacologica e redatto un piano di cura definitivo, per un compenso complessivo di 50€.


Se desiderate ricevere maggiori informazioni sulla Gengivite, o volete fissare una Visita di Pronto Soccorso Odontoiatrico o una Prima Seduta di Igiene Professionale comprensiva di Check-up completo con la nostra équipe, potete chiamarci al numero 
0536 807171 dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 19:00, oppure potete compilare il modulo che trovate qui a fianco per essere ricontattati dal personale di Odontoiatrica San Damiano.

Contattaci

6 variabili fondamentali da tenere in considerazione quando si parla di igiene dentale:

1-odzqhet0zjtju18ojxupbap2tsdkn9y4cxwidaqwh4

La struttura alla quale ci si rivolge, la sua serietà e le tecnologie delle quali dispone.

2-odzqismh1rpqxd8bh1dxhg4ib7k0z8fw7sh8syp1bc

L’esperienza dei professionisti che si occuperanno della vostra salute.

3-odzqktxvuui42y9tkx2tvxmgn9innmiyhvd48jobu0

L’utilizzo di un metodo consolidato che permetta di prevedere ogni possibilità.

4-odzqm6thq8d0uoatni7fhlafjatqrvx00lad6xnuug

Il livello di sicurezza e la provenienza delle componenti utilizzate in un’ottica di salute e durata.

5-odzqmoofc31gz9kvr7xcays6tmdpu4vwf1olb6xdk8

Il giusto costo del piano di cura poiché la salute dev’essere alla portata di tutti.

6-odzqngvl1442nkfx6k45dro0n6iq91zuix95phrkdk

Un risultato performante, duraturo e che faccia sentire la persona a proprio agio con se stessa e con gli altri.

Seguici sui social

numero telefonico dentista sassuolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Prenota il tuo Check Up